Template Joomla scaricato da Joomlashow

Notizie 2012 e 2013 con foto

PER CONTRIBUIRE, PUOI FARE LE TUE DONAZIONI 
- sul conto corrente bancario presso
CREDITO COOPERATIVO VALDINIEVOLE
IBAN: IT25 A 08003 70950 00000 0101210
-sul C/c postale n° 35545581
(IBAN IT 51 Z 0760114000000035545581)
(entrambi intestati a Casagrande Il Nespolo ONLUS)
specificando nella causale il progetto di riferimento.

SETTEMBRE 2013

Carissima Signora Adriana,

Come sta? Ringrazio il Signore che Suor Luisa sia riuscita a venire da lei prima di ripartire per lo Zimbabwe e che abbiate avuto modo di aggiornarvi a vicenda. Io non ho ancora avuto il piacere di conoscerla, ma spero di poterlo fare in futuro.

Comunque lei e' sempre nella nostra preghiera come 'mano della Provvidenza' per la nostra missione in Zimbabwe! E' proprio grazie a persone come lei che noi possiamo portare avanti la nostra missione educative in quella terra. Chiediamo al Signore di ricompensarla come solo Lui sa fare.

Un saluto caro e riconoscente.

Suor Carla Bertani

Superiora Generale

 

AGOSTO 2013

 

Eccoci pronti a dare nostre notizie dal Mariele in Zimbabwe.

 

In questo periodo in Zimbabwe stiamo vivendo l'esplosione dei colori, specialmente del rosso.

 

Dopo aver constatato per esperienza che le capre sono davvero testarde abbiamo dovuto mettere una rete per impedire loro di andare a mangiare le foglie degli alberi da frutta che devono crescere.

 

Il giorno 11 agosto sono arrivati I maialini... sono sei. Hanno portato una gran festa tra i bambini.

 

Oggi, dopo esattamente 20 giorni, sono diventati veramente grandi e...anche disubbidienti!

 

Il trattore ogni tanto si impenna, ma non c'è problema. L'unione fa la forza!

 

Gli "Azzurri" sono pronti per la partita. Purtroppo la squadra non è al completo perchè alcuni componenti sono ancora in vacanza, ma dallo sguardo del numero 11 si può vedere che c'è tutta la grinta per vincere ugualmente.

 

L'orto è al massimo del  verde e Jonson mostra le sue carote ai clienti.

 

"Questo passeggino è troppo stretto per due... adesso ci penso io...chiamo qualcuno che mi venga ad insegnare a camminare", dice Petronella.

 

Saluti carissimi a tutti I nostri amici e benefattori.

 

Sr Magda, Sr Antonietta, Dominic, I bimbi.

 

GIUGNO 2013

Carissimi amici e benefattori, eccoci ad annunciarvi le attività dei giorni scorsi, attività non lavorative questa volta, bensì di crescita nella fede.

 

Ieri, domenica 2 giugno, nella nostra Parrocchia ė stata conferita la Cresima a molte persone e fra queste c'erano anche I nostri bambini. Parecchi dei nostri bambini hanno  fatto anche la Prima Comunione. In tutto I festeggiati erano tredici.   Erano molto emozionati, ma contenti nei loro vestiti nuovi. Sono stati ben preparati a  questo evento insieme ad altri bambini della Parrocchia.

 

Sr Magda aveva provveduto al vestito nuovo per ciascuno di loro. Una delle sorprese dell'ultimo momento è stata quella di veder arrivare da Harare Kudakwashe.(Ricorderete la storia pubblicata l'anno scorso: "Kuda è partito"). Egli è tornato col suo nuovo suit per fare da padrino a Daniel durante la Cresima. Egli e' rimasto al Mariele tutto il giorno ed ha avvicinato tutti col suo caratteristico stile paterno.

 

Dopo la Messa abbiamo presentato I nostri doni al Vescovo: un coniglietto, I vegetali ed una capra. Ed il commento del Vescovo e' stato : "0h, me l'avevano detto! Ora ho visto coi miei occhi!". Si riferiva alla buona produzione che abbiamo al Mariele.

 

Patience ha tentato una cavalcata sulla capretta con un pò di paura prima che fosse donata al Vescovo.

 

A mezzogiorno la tavola era apparecchiata per l'occasione e Sr Magda ha riservato per loro le sedie piu' belle. Lucia Grassi (volontaria al Mariele da Rimini) il giorno prima aveva preparato tre grosse crostate da accompagnare col gelato.

 

Tante persone si sono congratulate per il bene che viene fatto dalle suore ai loro bambini e noi giriamo I ringraziamenti a tutti voi che ci permettete di fare questo con il vostro interessamento.

 

A tutti grazie di cuore. Sr Antonietta, Sr Magda, Dominic e, naturalmente, tutti I bambini piccoli e non più piccoli.

 

 

15 aprile 2013:
Ciao Cara Adriana Come stai come va la tua figlia? we continuo praying for her and for you also. 
 We are fine all the kids are growing so nice and healthly. Adrina, I think so this week we will recieve the conteiner that you send if anything happend down, as soon as we recieve it I will send an email you.Thanks very much for all your help and sopport. We hope soon see you her in Mhondoro all the children miss you and remember you with love.

 

"Noi continuiamo a pregare per lei e anche per  te. Noi stiamo tutti bene e i bambini stanno crescendo belli e sani. Credo che questa settimana riceveremo il container che ci hai mandato, se dovesse succedere qualcosa appena arriva ti invio una e-mail. Grazie tanto per il tuo aiuto e il tuo supporto. Speriamo di vederti presto qui a Mhondoro e tutti i bambini sentono la tua mancanza e ti ricordano con amore".

 

Sr.Magda

 

APRILE 2013

Carissimi tutti,

Ci dispiace che non abbiamo potuto scrivere prima perché c'e' sempre molto lavoro da fare per seguire I progetti.

Ad esempio quest'anno abbiamo già installato tre cisterne da 5000litri , cosi con quelle che già avevamo avremo la capacità di 25000 litri e il nostro orto sarà fiorente. 

In questa settimana abbiamo piantato: pomodori, cipolle, verdura zimbabwana e siamo preparando la terra per le patate e I cavoli.

Il progetto delle capre iniziato l'anno scorso in luglio con 8 capre ora ci offre 20 capre con 5 capretti. In questi giorni stiamo anche mungendo 5 capre  cosi abbiamo il latte buono. (Ma giusto una tazza al giorno!)

Per Pasqua abbiamo potuto offrire carne di capra ai nostri ospiti tra cui la Madre Generale in visita a Mariele.

Ieri siamo partiti con il progetto dei maiali che abbiamo comperato ad Harare e messi nella “porcellaia” già preparata.

Sono tre e sono grandi, quindi già pronti per la riproduzione.

Due settimane fa siamo riusciti a comperare 75 galline da uova . Siamo contenti anche se sappiamo che  avremo le uova solo dopo

20settimane! Le galline da carne sono 44 pero' noi stiamo cercando di allargare questo progetto cosi quando ne avremo tante potremo venderle alla scuola secondaria.

Nel campo abbiamo tanto maize da raccogliere che dovrebbe durarci per almeno 6 mesi.

Ci occorre un deposito per I raccolti e per gli attrezzi da lavoro che vorremmo radunare tutti insieme. 

Ringraziamo tutti I benefattori del Mariele ed assicuriamo a tutti la nostra costante preghiera.

Sr Magda, sr Antonietta e Dominic

 

FEBBRAIO 2013

Ciao Adriana, come stai? Noi siamo abbastanza indaffarate con tutti i bambini. Ti ringrazio moltissimo per i soldi che hai mandato per i bambini tramite Dominic, ci compreremo gli alimenti per loro, e grazie anche per il container, abbiamo ricevuto questa settimana i documenti.
Kytina ha avuto un figlio maschio, è nato lunedi, è grande e bello, ti puoi immaginare è nato di 3 chili e mezzo. Farò loro delle foto e te le manderò. Ti ringrazia per i vestiti che le hai mandato per il bimbo.
Saluti da tutti i bimbi, da suor Magda e suor Luisa.
Preghiamo per te e per tutta la tua famiglia.
Saluti
Suor Luisa

DICEMBRE 2012

Cara Adriana.

La situazione è dura, non ci sono dottori in ospedale e c’è solo paracetamolo e domenica abbiamo dovuto portare un ragazzo che stava molto male fino a Mutoko dove c'è il dottor Pesaresi, ora si sta riprendendo e andremo a prenderlo quando il medico ce lo dirà.

Abbiamo avuto un incontro con il vescovo ieri e gli abbiamo dato il tuo indirizzo e-mail e ha detto che sarà felice se si può aiutarlo a trovare almeno due persone che possono venire a lavorare in ospedale.

Vi è anche un volontario per aiutare i bambini chiamato Gianmario Pugliese che lavora in un ospedale di Milano ed è stato qui prima di lavorare con noi, è anche interessato a venire a lavorare a St Michaels, l'ho aggiunto a questa risposta così che egli può comunicare direttamente con voi come si comunica con il Vescovo.

Grazie, saluti

Suor Luisa e Suor Magdalena.

La cucina

 

Esterno dell'ospedale

 

Vetrate da sistemare

 

 

 

Ospedale

 

Ospedale

 

OTTOBRE 2012

Sono iniziati i lavori per la costruzione del pozzo

.Foto del momento di inizio degli scavi 

 

 

LUGLIO 2012 

Presso il Saint Michael Hospital sono nati 2 gemelli la cui madre è morta subito dopo il parto. Chiunque voglia aiutarli con l'adozione a distanza può contattarci, Grazie. Questo è il testo della mail arrivata il 7 luglio:
"Ciao a tutti. Si trasmette in allegato il documento word con la relazione di Mhondoro. C'è una madre che ha partorito  due figli (gemelli) ieri sera all'ospedale ed è morta dopo il parto, l'ospedale ha chiesto che ci prendiamo cura dei bambini temporaneamente mentre si accordano con i parenti per accoglierli, grazie, saluti

Suor Luisa"

 FEBBRAIO 2012:

Cari tutti. Spero di trovarvi tutti bene.

I lavori di ristrutturazione della casa sono finalmente giunti alla fine e tutte le ditte lavoratrici saranno già fuori dei locali per la fine di questa settimana, solo una arà lasciato a fare i ritocchi finali in cucina quando avrà finito. 
I lavori di ristrutturazione erano composti delle seguenti operazioni:


reinstallazione del sistema idrico.
L'installazione di servizi igienici nuovi
 • Installazione di nuova doccia.
Sostituzione di tutte le porte, maniglie e serrature.
sostituzione delle finestre rotte.
Riverniciatura di tutte le pareti, interne ed esterne.
• L'installazione di serbatoio di acqua, che è di 2 x 4.000 litri serbatoi in 4m
serbatoio ad alta stand.
Costruzione di una cucina esterna con legna da ardere per cucinare.
armadi per tutti i bambini.
Soletta di cemento intorno alla casa.
antifurto barre di sicurezza per tutti i servizi igienici finestre
Riparazioni dei piani in cui erano rotte piastrelle, ceramicche e vinilici.
Ristrutturazioni della lavanderia, lavelli, area stiro e gli armadi per
stoccaggio.
Riparato il magazzino per la medicina e per le forniture cucina.

 Una breve descrizione delle attività della casa: 

Le giornate iniziano alle 5 del mattino e le sorelle si svegliano per andare a svegliare tutti i bambini in modo che essi  possano fare alle rotazioni designate le pulizie delle loro stanze, della cucina, della sala da pranzo prima di prepararsper la scuola. 
Alle 6 fanno colazione e lasciano per andare a scuola alle 6.30 e ritornano per il pranzo dalle 13:00 alle 14:00 e poi ritornano di nuovo a scuola fino alle 04:00. Quando arrivano, hanno tempo per riposare e la cena è alle 6:00 e dopo fanno un bagno e per poi avere il tempo di studiare dalle 7:30 pm  fino a circa alle 9:30 quando vanno a letto. 
il Fine settimana è un po’ più libero per i bambini, ma c'è anche il momento di studiare e  noi abbiamo organizzato alcune lezioni extra per i bambini della Primaria in modo che così possono avere voti migliori nei loro risultati. Alcuni degli insegnanti e sorelle presso la Missione aiutano tutti i bambini, e i bambini del liceo vanno a scuola per studiare la mattina e la sera accordano l programma della scuola. acqua: 
Riceviamo fornitura di acqua dall'ospedale che è vicino, ma l'offerta è disponibile solo quando vi è elettricità e per aiutare la mancanza d’acqua abbiamo installato due serbatoi di 4000 litri d'acqua e quindi possiamo avere una riserva per un totale di 8.000 litri in modo tale che noi rimaniamo a secco e dobbiamo guidare per circa 5 km dalla missione con i contenitori per prendere l'acqua da unpozzo, che è dotato di una pompa manuale. La fornitura che otteniamo dall’ospedale è attraverso un tubo che è di circa 300 metri di lunghezza e la pressione è così bassa che ci vogliono più di 8 ore per riempire gli 8000 litri (se non vi è elettricità). A volte i bambini andavano intorno alla missione con i secchi a prendere l'acqua per fare il bagno e per l'uso in cucina e per i servizi igienici ma questo problema è stato risolto dai serbatoi d’acqua. Tuttavia, c’ è quindi bisogno per la perforazione di un pozzo e di almeno altri 3 serbatoi in più possiamo a volte andare per più di 3 giorni senza alimentazione di elettricità avendo una buona riserva in grado di sostenere la casa. adolescenti: 
A casa abbiamo avuto 4 figli di età superiore ai 18, ma allo stesso tempo non potevamo mandarli via così, però due delle ragazze hanno trovato impiego presso l'ospedale locale a partire dalla fine dello scorso anno e questa settimana, uno dei ragazzi è stato impiegato dal nostro imprenditore edile che gli ha dato un lavoro e ha iniziato a lavorare ieri. L'altro, che si è diplomato lo scorso anno con un certificato in agricoltura rimane ora con la nonna vicino alla missione e viene a lavorare con noi per aiutare nel giardinaggio e abbiamo anche piantato del mais per la casa. Stiamo pensando di impiegarlo a tempo pieno quando si avvia il progetto di agricoltura, il progetto del maiale e il progetto del pollo che ha studiato in questo campo. 
Abbiamo ancora alcuni che hanno piú di 18 anni, ma stanno ancora studiando nel terzo anno di università della capitale, Harare per acquisire le loro competenze professionali e vengono a casa durante le vacanze.

 

 Progetti: abbiamo i seguenti progetti da realizzare in modo da aiutare la casa per diventare auto-sufficienti:


• Agricoltura : abbiamo 10 ettari di terreno da utilizzare per la produzione di cibo per i bambini, anche noi abbiamo piantato del mais per i bambini nei pressi della casa e abbiamo fatto con i bambini in modo che anche imparassero a fare da soli.
• Giardino, ci piacerebbe avere un nostro giardino dove si può ottenere verdure (Work In Progress).
foratura Foro
• Pompa Foro e il motore.
serbatoi di stoccaggio dell'acqua (3 x 4.000 litri)
Compensazione e aratura di 10 ettari di terreno per l'agricoltura.
sementi e fertilizzanti.
adozione a distanza di 35 bambini in età scolare. (23 primarie, 10 secondarie
e 2 terziario)
Generatore per andare a volte senza potenza specialmente la sera.
Connessione a Internet via satellite.
Centro Giochi per i bambini, siamo riusciti a mettere 5 altalene per loro avute
da un benefattore.

Vorrei anche inviare le foto una ad una perchè la nostra connessione non è così buona.

Grazie a tutti per il vostro continuo supporto.

Cordiali saluti

Domenico
(Per Suor Luisa e Suor Magda)